Reunion a tempo indeterminato?

Altre indiscrezioni sulla "seconda vita" della band di LA

Purtroppo non sono notizie ufficiali ma da qualche giorno gira voce di una Reunion a tutti gli effetti per i leggendari membri dei Guns n’ Roses.
All’inizio si era parlato di un paio di concerti (come il Coachella Festival) ma l’entusiasmo che gira intorno alla band di Los Angeles sta portando verso una quasi insperata decisione. La partenza per un World Tour. Toccherà anche l’Italia?

La notizia è trapelata non da fonti ufficiali ma da un fan Mark Guglielmo che ha intercettato Axl Rose fuori un albergo di Atlanta: “Axl ha detto che faranno un intero tour. Ora non voglio fare speculazioni e diffondere voci ma Axl mi ha dato l’impressione di aver lavorato molto sul suo fisico. 

Nel frattempo anche Steven Adler, storico batterista della band, ha dichiarato:

Voglio bene a quei ragazzi e gliene vorrò per sempre. Ma Duff non crede che io sia a posto. E Slash non è convinto che io sia sobrio da due anni. Non ci crede. Non so perché, ma si stanno dimenticando che in un certo momento delle loro vite si facevano di droga, bevevano e facevano cazzate. Si dimenticano di essere stati così anche loro. Duff è pulito da 20 anni, Slash da 11 o 12 e io da due. Ognuno ci arriva in un momento diverso. Io sono solo grato che sia successo.

Inoltre ha lasciato definitivamente uno spiraglio tramite il suo account twitter:

The Steven Adler show on 4/1 has been canceled. Stay tuned for a big announcement ! #GunsNRoses

Noi quindi “stiamo connessi” e ci aspettiamo di festeggiare anche in Italia.

 

Massimiliano Taglialegne

Bomber d'area, padre e chitarrista...